PETROLIO INCUBO PER BRITISH AIRWAYS, MANNA PER TOTAL

British AirwaysIl petrolio decolla, gli utili di British Airways sprofondano.
L’impennata dei prezzi del greggio si fa sentire sui conti della compagnia aerea inglese, che chiude il primo trimestre con un profitto in calo del 90% a 27 milioni di sterline, contro i 274 milioni dello stesso periodo dello scorso anno.

Le vendite, secondo quanto riferisce Bloomberg citando un comunicato, sono cresciute del 2,8% a 2,26 miliardi. Un risultato inferiore alle stime degli analisti.

“Ci troviamo - ha spiegato l’a.d. Willie Walsh - nel peggior momento che l’industria abbia mai affrontato. La combinazione di prezzi del petrolio senza precedenti, rallentamento economico e fiducia dei consumatori indebolita ha portato a utili trimestrali sensibilmente piu’ bassi”.

Se British Airways accusa il colpo, i conti della Total danno l’idea dei profitti che da mesi ormai realizzano i giganti petroliferi. La compagnia francese nel secondo trimestre 2008 ha iscritto a bilancio profitti in crescita del 38.7% fino a toccare i 4.73 miliardi di euro. I dati della Total peraltro non includono le ultime settimane, nelle quali il petrolio ha accennato una debole discesa nelle quotazioni sui maggiori mercati internazionali.

(RaiNews24)

APPROFONDIMENTI:

- sito British Airways

Articolo scritto da mcgyver79 il 1 Ago 2008 alle 10:49 am.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Cronaca - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus