GERMANIA: LUFTHANSA, AL VIA NUOVI SCIOPERI

CityLine

Oltre 700 piloti della compagnia aerea tedesca Cityline, del gruppo Lufthansa, sono in sciopero da questa mattina dopo la rottura delle trattative tra il sindacato di categoria (Cockpit) e l’azienda per aumenti salariari. Nel complesso, rimarranno a terra fino a mezzogiorno di domani circa 360 voli, con gravi disagi per i passeggeri. Il sindacato ha reso noto oggi che allo sciopero ha aderito il 99% degli iscritti. I piloti della Cityline e di un’altra compagnia aerea del gruppo, la Eurowings, guadagnano in media il 25% in meno rispetto ai loro colleghi della Lufthansa. Lo sciopero segue il rifiuto di un’offerta della casa madre di aumenti in busta paga del 5,5%-6,5% su un periodo di 18-24 mesi. Venerdi’ scorso la Lufthansa ha raggiunto un accordo con il sindacato Ver.di per il personale di terra della casa madre, ponendo fine cosi’ a uno sciopero a oltranza che aveva gia’ causato la cancellazione di centinaia di voli.

(ANSA)

APPROFONDIMENTI:

- sito Lufthansa CityLine

Articolo scritto da mcgyver79 il 8 Ago 2008 alle 10:50 am.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Cronaca, Scioperi e Sindacale - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus