LUFTHANSA POTREBBE ENTRARE NELL’AZIONARIATO DELLA NUOVA ALITALIA

È Lufthansa la compagnia aerea in pole position per entrare - con una quota del 20-25% - nell’azionariato della nuova Alitalia che nascerà dal ‘piano Fenice’ cui Intesa Sanpaolo sta lavorando. “Sono due le società europee in cerca di un partner - riferiscono all’Agi fonti vicine all’operazione - Air France e Lufthansa. La seconda però in questo momento è avvantaggiata per vari motivi, tra i quali anche i buoni rapporti esistenti con Carlo Toto, che entrerà nella newco con Ap Holding. Lufthansa sarà la quarta zampa del tavolo, che in questo momento manca, e che permetterà alla nuova Alitalia di poter competere sul mercato”. Gli altri tre pilastri saranno Ap Holding, i fondi di investimento tra cui il Fondo Clessidra e le banche (probabilmente la stessa Intesa e Mediobanca), la cordata italiana e, appunto, il partner estero. “Con questo assetto l’ex compagnia di bandiera sarà rimessa in piedi e potrà competere sul mercato internazionale. Il partner straniero entrerà con una quota pari al 20-25%, una situazione completamente differente rispetto a quello che sarebbe successo se Alitalia fosse andata ad Air France” spiegano le fonti. Intanto l’aviolinea tedesca, interpellata dall’Agi, non ha voluto commentare le indiscrezioni.

(ttgitalia.com)

B747 Lufthansa

APPROFONDIMENTI:

- sito Lufthansa

- sito Alitalia

Articolo scritto da mcgyver79 il 8 Ago 2008 alle 9:03 am.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Cronaca - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus