LINATE E MALPENSA: PREZZI DEI PARCHEGGI ALLE STELLE

ParcheggiIn nessun’altra città italiana ci sono tanti posti auto come negli aeroporti di Linate e Malpensa. Si arriva a quota 14.178. Mille posti in più di Roma (13.045), il doppio di quelli del Terminal 3 di Pechino (7.000). E per la fine del 2008 a Linate di posti auto se ne conteranno 1.500 in più. “Un’abbondanza che gonfia le casse di Sea ma svuota quelle dei viaggiatori - scrive Il Corriere della Sera nell’edizione di Milano -: gli areoporti milanesi sono i più cari d’Italia e, tranne qualche capitale, d’Europa”. Quattro euro per un’ora di sosta a Malpensa e 3,80 a Linate non li si paga da nessuna parte. Ma è sul ticket settimanale e sulle tariffe di due-tre giorni, commenta il quotidiano, che la differenza è sbalorditiva. A Bologna si può parcheggiare l’auto una settimana spendendo 30 euro. Ad Amsterdam la stessa tariffa è compresa tra 40 e 70 euro, a Madrid e Vienna il costo è poco più di 50. A Malpensa per 3 soli giorni di sosta si pagano 66 euro. A Linate 81 (e 189 per una settinana). Il Cipe ha fissato dei tetti massimi, ma non ci sono sanzioni. Per Sea i servizi non aeronautici, riporta il quotidiano, costituiscono il 44% rispetto al 56% di quelli aeronautici. Bilancio 2007 di Sea: il parcheggio costituisce il 10% dei ricavi, molto più del cargo (2%) o degli altri servizi di terra, tipo manutenzione, bagagli, check in (7,7%). Rispetto al 2006 l’incremento è stato dell’11 per cento. Sea ha incassato 46 milioni di euro contro i 40 dell’anno prima. E coi taxi non va meglio: se per andare a Malpensa fino a ieri si pagavano 70 euro, oggi, si può arrivare anche a 100. Il 5 settembre, data in cui si parlava di uno sciopero, ci sarà con ogni probabilità un incontro in Regione in merito.

(guidaviaggi.it)

 

APPROFONDIMENTI:

- sito SEA - Aeroporti di Milano

Articolo scritto da mcgyver79 il 14 Ago 2008 alle 1:25 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Cronaca - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus