AEROPORTO DI CATANIA: INCONVENIENTE PER VELIVOLO ALITALIA IN ATTERRAGGIO

L’Enac (Ente nazionale per l’aviazione civile) rende noto che nel pomeriggio di giovedì 14 agosto, presso l’aeroporto di Catania vi sono stati rallentamenti nelle attività a causa di un guasto sull’aeromobile MD-80 dell’Alitalia, volo AZ 1751 Fiumicino-Catania verificatosi dopo l’atterraggio.

Da una prima ricostruzione dei fatti si è trattato della rottura del cavo di comando della servo-valvola che permette la rotazione del ruotino anteriore dell’aeromobile, guasto che non ha permesso al velivolo di terminare le manovre per liberare la pista.

L’aeromobile, pertanto, fermatosi a fine pista ed impossibilitato a girare il ruotino, ha dovuto attendere di essere rimosso, cosa che ha comportato la momentanea interruzione dell’utilizzo della pista con il conseguente ritardo di alcuni voli.

A tale proposito, l’Enac informa che sta per essere completato il raccordo lato mare nello scalo catanese. Questa nuova infrastruttura renderà più agevoli le manovre in pista ed eviterà che inconvenienti come quello in oggetto si possano nuovamente verificare comportando interruzione dell’operatività.

(Avionews)

MD80 AZ

APPROFONDIMENTI:

- sito ENAC

- sito Aeroporto di Catania

Articolo scritto da mcgyver79 il 18 Ago 2008 alle 1:36 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Cronaca, Incidenti/Inconvenienti - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus