EL AL CHIUDE IN ROSSO IL SECONDO TRIMESTRE 2008

Il caro carburante colpisce anche i conti di El Al. La compagnia di bandiera israeliana chiude il secondo trimestre 2008 con perdite nette per 11,2 milioni di dollari; nello stesso periodo del 2007 aveva realizzato profitti per 16,6 milioni. I ricavi del trimestre sono invece cresciuti di 23 punti percentuali, attestandosi a 557 milioni di dollari. Male anche il load factor, sceso da 85,6 a 81,1%, e il market share, passato dal 42,5% del primo trimestre al 34%. Motivo principale dei conti in rosso è la spesa per il petrolio, che ha pesato per il 40% sulle spese per i voli. Il costo carburante di El Al è infatti salito da 119 milioni di dollari dell’anno scorso ai 214 mln del trimestre aprile-giugno 2008. A settembre la compagnia si aspetta comunque un miglioramento grazie all’avvio dell’accordo di codeshare con American Airlines.

(ttgitalia.com)

El Al

APPROFONDIMENTI:

- sito El Al

Articolo scritto da mcgyver79 il 19 Ago 2008 alle 10:29 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Cronaca - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus