SALVATAGGIO ALITALIA: “SACRIFICI INEVITABILI” DICE IL PREMIER

“L’unica alternativa era il fallimento”: così ha commentato il premier Silvio Berlusconi l’operazione di salvataggio Alitalia nel giorno del via libera del Consiglio dei Ministri alle modifiche alla legge Marzano. La nuova Compagnia Aerea Italiana subirà un ridimensionamento. “Almeno all’inizio - ha aggiunto Berlusconi - ci saranno dei sacrifici da fare perché le passate gestioni di Alitalia non possono essere cancellate di colpo. È necessario procedere a un ridimensionamento del personale, il cui numero attuale non è compatibile con una gestione economicamente sana dell’azienda: basta comparare i numeri dell’Alitalia con quelli delle altre compagnie aeree internazionali per rendersene conto. E non saranno abbandonati neppure i piccoli risparmiatori che hanno creduto sinora in Alitalia”.

(ttgitalia.com)

APPROFONDIMENTI:

- sito Alitalia

Articolo scritto da mcgyver79 il 29 Ago 2008 alle 8:56 am.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni, Opinioni - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus