ANSV: INCHIESTE SU TRE INCIDENTI AVIAZIONE GENERALE

ANSVL’Agenzia Nazionale Sicurezza Volo ha aperto tre inchieste tecniche su altrettanti incidenti occorsi nell’ultimo scorcio di agosto ad altrettanti velivoli di aviazione generale. La prima riguarda il Cessna 305/L-19 I-EIAG danneggiatosi in atterraggio a Rieti il 21 agosto senza danni per il pilota, unica persona a bordo. Il secondo incidente, che ha visto il pilota riportare gravi ferite, è accaduto il 23 agosto all’aliante ASW 20C I-GLAD, costretto ad effettuare un atterraggio fuori campo a Castel del Lago (TR) nel corso della coppa di volo a vela “Città di Rieti”. Ingenti danni all’aliante. Secondo la stampa locale, il 61enne pilota romano avrebbe riportato fratture multiple esposte alle gambe e la frattura della base cranica. L’episodio più recente in ordine di tempo riguarda il Piper PA-18 I-BUFF utilizzato in configurazione idrovolante dall’Aero Club di Como, danneggiatosi in ammaraggio a Lenno (Como) con lesioni per il pilota ed in passeggero. Si tratta del terzo incidente idrovolantistico a Como dopo il Maule del marzo 2008 e lo storico Caproni Ca.100 nel luglio 2006.

(G. Alegi, dedalonews.it)

APPROFONDIMENTI:

- sito ANSV

Articolo scritto da mcgyver79 il 1 Set 2008 alle 8:15 am.
Categorie: Enti e Istituzioni - Tags:


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus