I PILOTI RYANAIR CONTRO L’ORDINE DI TAGLIO AI RIFORNIMENTI

FR wingletÈ bufera su Ryanair. In Gran Bretagna i piloti della compagnia low cost irlandese hanno denunciato che “la società li costringe a volare con i serbatoi con un minor rifornimento per risparmiare sul carburante sempre più costoso - riporta il Sunday Times - e fa pressione sui piloti per ridurre al minimo la riserva d’emergenza prevista per legge”. Secondo le regole Ue, infatti, ogni aereo deve caricare un 5% extra di carburante sufficiente a raggiungere uno scalo alternativo in caso di emergenza. I piloti della compagnia di Michael O’Leary hanno denunciato alla Civil Aviation Authority che la compagnia “li obbliga ad attenersi a una riserva massima di 300 chilogrammi di kerosene, pari a una spesa massima di 180 sterline (223 euro), e in caso di violazione - si legge ancora - la compagnia invia lettere di richiamo a quei comandanti che hanno chiesto kerosene extra senza fornire giustificazione”. Ryanair si è difesa definendo le accuse “anonime, non verificate e inaccurate”.

(ttgitalia.com)

APPROFONDIMENTI:

- sito Ryanair

Articolo scritto da mcgyver79 il 1 Set 2008 alle 8:56 am.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Cronaca - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus