LUFTHANSA PRESENTA IL NUOVO ORARIO INVERNALE 2008/2009

Con l’introduzione dell’orario invernale 2008/2009, Lufthansa incrementa i propri voli offrendo un network di collegamenti verso 194 destinazioni in 79 Paesi (orario invernale 2007-2008:
188 destinazioni). Rispetto allo scorso anno l’offerta è aumentata complessivamente del 2,4%; nello specifico l’incremento è dell’1,9% sulle rotte europee e del 2,7% su quelle intercontinentali.
Il nuovo orario invernale prevede un totale di 13.402 voli settimanali, con un incremento dello 0,9% rispetto allo scorso anno (inverno 2007/2008: 13.272 voli). Di questi 12.278 voli settimanali vengono operati all’interno della Germania e dell’Europa (inverno 2007/2008: 12.208 voli), mentre il numero di collegamenti a lungo raggio passa da 1.064 a 1.124. L’orario invernale 2008/2009 rimarrà in vigore da domenica 26 ottobre 2008 a sabato 28 marzo 2009.
“Nonostante le crescenti difficoltà che abbiamo dovuto affrontare negli ultimi mesi dovute alla situazione del mercato e alla concorrenza, continuiamo a garantire ai nostri clienti un’ampia offerta di collegamenti”, ha dichiarato Karl-Ulrich Garnadt, Executive Vice President Services and Human Resources, Lufthansa, Divisione Passeggeri. “Tutti i voli annuali introdotti quest’estate verso nuove destinazioni hanno incontrato il favore dei nostri clienti e, pertanto, sono stati mantenuti nell’orario invernale. Stiamo ottimizzando la nostra offerta ma non ci saranno grossi tagli operativi nella prossima stagione invernale”.
Tutte le 11 destinazioni introdotte nell’orario estivo 2008 con pianificazione annuale vengono mantenute anche nel prossimo orario invernale. Fra queste, i voli a lungo raggio per Calgary, Luanda, Malabo, Nanchino, Pune, Seattle e Shenyang, nonché i voli a corto raggio per Billund, Bristol, Cluj e Klagenfurt. L’offerta di collegamenti a lungo raggio introdotta a maggio in partenza da Düsseldorf ha riscosso successo nel mercato. Per questi voli ci sarà un normale adattamento stagionale: nell’orario invernale, infatti, il volo per Toronto sarà sostituito da un nuovo collegamento per Miami.
Da febbraio 2009, Lufthansa introdurrà progressivamente collegamenti diretti in partenza da Milano Malpensa per alcune importanti destinazioni europee quali Barcellona, Bruxelles, Budapest, Bucarest, Madrid e Parigi. Questi nuovi collegamenti, che saranno circa 150 alla settimana, sono da aggiungere all’offerta di 13.402 voli in vigore dal 26 ottobre.

(Comunicato Stampa Lufthansa)

Lufthansa

APPROFONDIMENTI :

- sito Lufthansa

Articolo scritto da mcgyver79 il 7 Ott 2008 alle 4:02 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus