AERONAUTICA: RIUNIONE VERTICI REPARTI “DA COMBATTIMENTO”

Gen. CorsiniRecentemente si è svolta presso il 5° stormo di Cervia la riunione dei comandanti dei reparti dipendenti dal Comando delle Forze da Combattimento dell’Aeronautica Militare.
Il Comando, che ha sede a Milano, e di cui è comandante il generale di divisione aerea Roberto Corsini, è stato costituito il 1° luglio dello scorso anno mediante l’accorpamento di due Divisioni cui facevano capo le Forze Aerotattiche per la Difesa Aerea e quelle per l’Attacco e la Ricognizione.
All’incontro, voluto dal Comando delle Forze da Combattimento ed organizzato dal colonnello Roberto Di Marco, comandante del 5° Stormo, ha presenziato anche il generale di squadra aerea Carmine Pollice, comandante del Comando Squadra Aerea, da cui dipende il Comando delle Forze da Combattimento.
Durante la riunione sono stati analizzati gli obiettivi raggiunti nell’anno e sono state discusse le linee di orientamento sul programma per l’anno venturo.
Queste riunioni sono considerate particolarmente importanti non soltanto sul piano operativo, ma anche su quello dell’opportunità che offrono per un contatto diretto tra i comandanti, grazie al quale si alimenta armonia e sinergia tra gli stessi.
Dal Comando delle Forze da Combattimento, dipendono, oltre al 5° stormo di Cervia, al 4° di Grosseto ed al 37° di Trapani, che hanno come compito primario quello di assicurare la sorveglianza dello Spazio Aereo Nazionale, anche il 2° stormo di Rivolto, il 6° di Ghedi, il 32° di Amendola, il 36° di Gioia del Colle, il 50° di Piacenza ed il 51° di Istrana, nonché il 313° gruppo Addestramento Acrobatico, meglio conosciuto come Pattuglia Acrobatica Nazionale, con sede a Rivolto.

(M. Amatimaggio, dedalonews.it)

Articolo scritto da mcgyver79 il 13 Ott 2008 alle 1:44 pm.
Categorie: Aeronautica, Cronaca - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus