CONSEGNATO IL PRIMO C-27J AMERICANO

C-27JConsegnato oggi a Waco, in Texas, alle Forze Armate degli Stati Uniti il primo C-27J Spartan del programma di trasporto tattico Joint Cargo Aircraft (JCA) E’ il primo dei 78 velivoli C-27J Spartan ordinati lo scorso anno ad Alenia Aeronautica e Alenia North America e al partner americano delle aziende Finmeccanica L-3. «La consegna del primo C-27J Spartan alle Forze Armate USA dimostra la capacità di Finmeccanica di affermarsi, anche a livello internazionale, attraverso l’offerta di prodotti tecnologici di eccellenza. - ha commentato Pier Francesco Guarguaglini, presidente e amministratore delegato di Finmeccanica - Il C-27J JCA è un progetto di cui siamo particolarmente fieri: si tratta infatti del più grande successo di export per un aereo progettato e costruito in Italia, consegnato al cliente nel pieno rispetto dei tempi e del budget previsti. Un risultato che va diviso tra i nostri partner americani di L-3 e il team di Finmeccanica, in particolare di Alenia Aeronautica e della sua controllata Alenia North America: dirigenti, ingegneri, tecnici e operai che già da molti anni lavorano a questo importante progetto».


Il contratto del valore di 2,04 miliardi di dollari per 78 aerei da trasporto tattico è stato firmato il 13 giugno 2007, ma i piani delle Forze Armate statunitensi prevedono l’acquisizione di 145 velivoli di cui 75 destinati all’Esercito e 70 all’Aeronautica, con una previsione complessiva di 207 velivoli entro 10 anni, per un valore stimato di 6 miliardi di dollari.
«In questi anni - ha aggiunto Guarguaglini - abbiamo dedicato grande attenzione all’innovazione e alla ricerca, consapevoli che la sfida competitiva può essere vinta solo offrendo prodotti sempre più avanzati e sofisticati, come questo aereo da trasporto tattico, considerato il migliore al mondo nella propria categoria.
Il mercato americano si sta rivelando uno dei principali per il Gruppo, non solo perché è quello con il budget per la difesa più consistente, ma anche perché può rappresentare il volano per la conquista di altre importanti aeree.»
Il primo C-27J destinato all’Esercito degli Stati Uniti ha compiuto il suo primo volo il 18 giugno del 2008 presso il Centro Prove Volo dello stabilimento Alenia Aeronautica di Torino-Caselle e con un lungo volo transatlantico, con scalo in Islanda e in Canada era giunto negli USA a metà agosto per l’installazione di alcune componenti peculiari della versione destinata all’US Army. Il secondo C-27J per gli Stati Uniti sta effettuando i test in Italia e arriverà a Waco nelle prossime settimane, con la consegna prevista a novembre 2008.

(M. Landi, dedalonews.it)

Articolo scritto da mcgyver79 il 16 Ott 2008 alle 1:42 pm.
Categorie: Cronaca, Industria - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus