RIENTRA IN GIOCO BRITISH COME PARTNER INTERNAZIONALE DI ALITALIA

British AirwaysPer bocca dell suo stesso amministratore delegato Willie Walsh, British Airways ritorna in gioco per Alitalia, proponendo a Cai un’alleanza commerciale. ”Crediamo - spiega Walsh secondo quanto riporta il Financial Times - di aver presentato una proposta molto credibile e potenzialmente interessante per la nuova compagnia”. Walsh ha aggiunto che l’offerta della British ha un approccio diverso da quelle di Lufthansa e di Air France. L’ad del vettore britannico ha anche detto di “essere molto soddisfatto per i colloqui diretti” avuti con l’amministratore delegato della Cai, Rocco Sabelli. L’idea della compagnia inglese non è quella di acquisire azioni in Alitalia e, dal canto suo, Sabelli ha assicurato che non c’è alcun impedimento perché le due compagnie aeree formino un’alleanza commerciale. “Loro - ha detto Walsh - hanno un consorzio con capitale sufficiente, non sono in cerca di capitale”. Per Walsh l’Italia è un mercato importante e l’Alitalia “potrebbe diventare una compagnia molto diversa dopo la ristrutturazione e il previsto risanamento”. Su un altro tavolo, infine, la British sta trattando già da luglio con Iberia, la compagnia di bandiera spagnola, per una fusione che farebbe nascere la terza compagnia europea dopo Air France-Klm e Lufthansa.

(ttgitalia.com)

APPROFONDIMENTI:

- sito British Airways

- sito Alitalia

Articolo scritto da mcgyver79 il 10 Nov 2008 alle 11:57 am.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Cronaca - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus