ANPAC e UP CONDIVIDONO MOTIVAZIONI SCIOPERO DEL 12 DICEMBRE

Dopo la cancellazione degli scioperi dei piloti Meridiana del 6 dicembre e dei controllori ENAV del 17 dicembre, il settore del trasporto aereo, con esclusione dello scalo di Venezia, è compreso nello sciopero generale di SDL-CUB-COBAS dichiarato per domani 12 dicembre dalle 10 alle 18.

In un comunicato stampa congiunto ANPAC e UP affermano che, pur non potendo aderire allo sciopero generale per questioni legate alla normativa vigente, sono concordi con le motivazioni che sono alla base di questo sciopero. Il comunicato prosegue:”Tutti i piloti di tutte le aziende, in particolare di Alitalia, AirOne, Meridiana ed Eurofly sono liberi di scioperare per riaffermare la centralità della propria professione nel trasporto aereo italiano e per protestare duramente contro coloro che, in modo autoritario ed arrogante, vogliono cancellare le tutele ed i diritti lavorativi, sociali e sindacali della categoria.Rivolgiamo quindi un messaggio forte a tutti i piloti italiani perché reagiscano e facciano sentire forte al loro voce nella giornata di domani 12 dicembre 2008 dalle 10 alle 18, comunicando alle proprie aziende la volontà di esercitare il proprio diritto di sciopero costituzionalmente garantito, in quella che sarà una grande giornata di mobilitazione dei cittadini italiani”.

(Comunicato stampa ANPAC - UP)

Articolo scritto da JT8D il 11 Dic 2008 alle 10:18 pm.
Categorie: Annunci, Compagnie Aeree / Alleanze, Scioperi e Sindacale - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus