TRASPORTO AEREO IN FERMENTO

Si annuncia una fine d’anno molto calda nei cieli europei. La fase di consolidamento non sembra, infatti, essersi attenuata e diversi segnali fanno intuire nuovi e importanti movimenti da parte delle compagnie aeree del Vecchio Continente. Al centro dell’attenzione, ancora una volta, il colosso tedesco Lufthansa: dopo il tris di acquisizioni (Brussels, Bmi e Austrian) e il lancio di Lufthansa Italia, potrebbe ora essere la volta della Sas ad entrare nell’orbita di Lh. Secondo numerose indiscrezioni, infatti, le due compagnie avrebbero riaperto le trattative e si attende una definizione per l’inizio del 2009.Sempre Lufthansa è anche coinvolta nella ricerca di un partner internazionale da parte di Alitalia, insieme ad Air France-Klm e a British. Molti i movimenti in atto anche in Gran Bretagna e Irlanda: British Airways è infatti al lavoro per un’alleanza a tre con Qantas e Iberia (nella quale potrebbe venire coinvolta anche American Airlines), mentre Ryanair non si arrende di fronte ai no di Aer Lingus e ieri ha deciso di forzare la mano incontrando direttamente gli azionisti per fare decollare l’opa ostile. I vertici di Aer Lingus, per controbattere, si stanno muovendo alla ricerca di un cavaliere bianco e guardano con attenzione ad un’eventuale alleanza con Air France-Klm. Un andamento che fa presupporre un 2009 molto interessante per il trasporto aereo.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 16 Dic 2008 alle 10:43 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus