EMIRATES SKYCARGO ITALIA INAUGURA IL NUOVO ANNO CON UN NUOVO RECORD

Emirates SkycargoEmirates SkyCargo, la divisione di Emirates che si occupa del trasporto delle merci in tutte le oltre 100 destinazioni del network della Compagnia con base a Dubai, ha chiuso il 2008 con un grande successo, mai raggiunto prima d’ora in Italia.
Durante il mese di dicembre, uno dei più caldi per il settore cargo di tutto il mondo favorito dal grande flusso di merci e di prodotti grazie anche agli scambi commerciali per le feste natalizie, Emirates SkyCargo Italia ha registrato un valore record, trasportando dall’Italia 1 milione e 800 mila chilogrammi di merce in partenza da Roma, Milano e Venezia, i tre aeroporti serviti da Emirates. Questo risultato, in controtendenza rispetto a quanto appena pubblicato dalla IATA che riporta, per il mese di dicembre 2008, una perdita del 22,6% del traffico cargo rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, conferma ancora una volta il continuo successo di Emirates.

“Sono molto contento di poter annunciare oggi questo grande risultato. Per la prima volta dal 1992, da quando Emirates è presente sul mercato italiano, abbiamo raggiunto questo obiettivo che si pone in un momento molto importante per il traffico merci e, in generale, per il settore aereo a livello nazionale e internazionale come evidenziano anche i dati pubblicati nei giorni scorsi dalla IATA. Questo nostro primato è un segnale che l’economia italiana è comunque fiorente e attiva e che, se supportata da partner validi ed efficienti come Emirates, può continuare a crescere ed avere un ruolo centrale per lo sviluppo economico anche a livello internazionale”, commenta Danilo Bonfanti, Cargo Manager di Emirates Italia. “Il risultato raggiunto testimonia ancora una volta l’impegno e la dedizione di tutto lo staff di Emirates. Il mercato in questo momento riconosce il nostro contributo e il nostro operato sul territorio italiano. Ne sono una chiara dimostrazione i due premi che abbiamo ricevuto tra novembre e dicembre scorso, il “Quality Overall Performance 2007” ricevuto dall’Anama, come Miglior Compagnia aerea cargo in Italia overall 2007 e il “Mercurio d’oro” consegnato dall’Amsea in occasione dall’annuale appuntamento Amsea Award”, conclude Bonfanti.

L’ambizioso obiettivo è stato raggiunto utilizzando la capacità cargo quotidiana offerta dai tre voli passeggeri che giornalmente partono dai tre aeroporti italiani e il volo cargo settimanale interamente dedicato alle merci dirette verso Dubai, hub della Compagnia, da cui molti prodotti proseguono - grazie al network capillare di Emirates - verso le destinazioni più frequenti dall’Italia, tra cui Medio e Estremo Oriente, India e Australia. Per poter soddisfare la richiesta di questo flusso record di merci proveniente dagli spedizionieri italiani, Emirates, ha operato 3 voli cargo aggiuntivi partiti da Malpensa il 3, il 10 e il 18 dicembre scorso. I beni trasportati sono, principalmente parti meccaniche, accessori moda e abbigliamento, ricambi per automobili, cargo sensibile a temperatura controllata e alimentari tra cui formaggi e prodotti tipici del Made in Italy destinati a importanti catene di ristorazione e Hotel dei mercati asiatici, oltre che a Ferrari con destinazione Dubai e Paesi del Golfo.

Per proseguire nella sua strategia di espansione e penetrazione nel mercato italiano, dal 1° gennaio ‘09 Emirates vola due volte al giorno da Malpensa, offrendo quindi 25 tonnellate di capacità cargo aggiuntiva al giorno, per un totale di circa 175 alla settimana. Il secondo volo che si affianca a quello storico del primo pomeriggio, parte alle 21.15 da Malpensa e offre comode coincidenze presso l’hub di Dubai atterrando nelle prime ore della mattina quando partono i voli intercontinentali verso le destinazioni del network Emirates.

(Comunicato Stampa Emirates)

APPROFONDIMENTI:

- sito Emirates Skycargo

Articolo scritto da mcgyver79 il 9 Feb 2009 alle 11:44 am.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Cronaca - Tags:


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus