SEA CHIUDE IL 2008 IN UTILE, MALGRADO IL DISIMPEGNO DI AZ

Utile netto di 1,8 milioni di euro per la società di gestione degli aeroporti milanesi Sea, in calo rispetto ai 34,5 milioni del 2007, ma comunque non in rosso malgrado la crisi internazionale e, soprattutto, le scelte di Alitalia su Malpensa. In calo, ovviamente, anche i ricavi del gruppo, che ammontano a 634,5 milioni di euro, a meno 8,2%. “Mi pare confortante aver chiuso positivamente il bilancio - commenta Giuseppe Bonomi, presidente e direttore generale di Sea -, soprattutto in un anno per noi particolarmente difficile, caratterizzato non solo dalla crisi economica, ma anche e soprattutto dal dehubbing di Alitalia. Questo risultato conferma la validità del nostro piano industriale, che permetterà a Sea di uscire dalla crisi con una struttura più solida e bilanciata”. “La diminuzione dei costi di 16,3 milioni di euro - si legge in una nota della società - ha influito positivamente sul margine operativo lordo. Dai 213,3 milioni del 2007, il Mol si è attestato nel 2008 a 172,6 milioni di euro”. La società precisa anche che “complessivamente sono stati investiti oltre 94,3 milioni di euro”.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 1 Apr 2009 alle 5:54 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus