ALITALIA LANCIA PIANO TARIFFE LOW-COST

“Alitalia non sarà mai una compagnia low cost, ma offrirà voli a basso costo in alcune fasce”. Lo ha detto l’amministratore delegato Rocco Sabelli intervenendo alla presentazione del memorandum d’intesa per la promozione della Regione Veneto e di Venezia. Le tariffe low cost verranno applicate dalla compagnia negli orari meno richiesti, vale a dire 10-11 e fino alle 16-17. “Vogliamo attirare un segmento importante di utenti - ha spiegato Sabelli -. L’offerta sarà valida dal 20 maggio al 31 luglio, ma se otterrà buoni riscontri potrà essere ripetuta in futuro”. Le tariffe speciali di Alitalia riguarderanno tutti i voli e tutte le destinazioni, ma si concentreranno soprattutto sul mercato domestico”.Inoltre, sul ‘Marco Polo’ di Venezia, il terzo scalo in ordine di importanza per Alitalia, dopo Roma e Milano Linate, la compagnia ha intenzione di aprire un’ampia rete di collegamenti internazionali e intercontinentali. Per questo i manager del vettore hanno firmato un’intesa con il governatore del Veneto, Giancarlo Galan, il sindaco di Venezia, Massimo Cacciari, e il presidente di Save, Enrico Marchi, per lo sviluppo di Az e dei partner SkyTeam. Proprio grazie all’alleanza il vettore svilupperà nuovi collegamenti con Parigi, Lione, Amsterdam, Praga, Mosca e Atlanta (Stati Uniti) e altre città del Nord America e dell’Asia. In lista anche altre rotte con Russia, Spagna, Grecia ed Est Europa. Sul Centro-Sud, invece, l’impegno sarà direttamente di Alitalia. Ed entro l’estate del 2010 potrebbe essere inaugurato anche un volo diretto Venezia-Shanghai.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 8 Mag 2009 alle 7:53 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus