ENAV: DOBBIAMO PREPARARCI AL MEGLIO PER LA RIPRESA

“Il trend di crescita del traffico aereo sta subendo una flessione consistente a causa della crisi economica: ed è proprio la criticità dell’attuale scenario che deve consigliare di puntare, oggi più che mai, sul futuro, ponendo in essere da subito tutti gli investimenti necessari a sostenere al meglio il previsto futuro di crescita e di sviluppo”. Questo l’appello del presidente dell’Enav, Bruno Nieddu, intervenuto alla presentazione del rapporto Enac 2008. “Volendo vedere il bicchiere mezzo pieno - ha aggiunto - l’auspicio è che l’attuale drastica riduzione dei voli costituisca l’occasione ed, al contempo, l’opportunità per effettuare ed incrementare, con più ampi margini di manovra per i gestori e minori disagi per i passeggeri, gli interventi infrastrutturali necessari per il futuro. Per questa ragione, a nostro avviso, proprio in questo periodo si devono accelerare gli investimenti in vista della prevista crescente domanda in termini di servizi e di funzionalità. Le previsioni - ha concluso - sono, infatti, che la crisi non durerà a lungo: la Iata stima che la domanda riprenderà il trend positivo di crescita a partire già dal 2011, e tutte le componenti del settore del trasporto aereo devono farsi trovare pronte”.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 14 Mag 2009 alle 6:16 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus