SI RIAVVICINA LA FUSIONE TRA IBERIA E BRITISH AIRWAYS

Dopo mesi in cui tutto pareva andare contro la ventilata fusione tra Iberia e British Airways, le due compagnie si sono riavviciate e sembra così che l’operazione possa andare in porto, magari anche entro la fine dell’anno. L’ammissione è del direttore commerciale del vettore spagnolo Manuel Lopez Colmenarejo: “Non possiamo dare una data esatta, ma la fusione si farà entro qualche mese”. Tra gli ostacoli da superare la Corporate governance e l’impatto del deficit pensioni della compagna inglese, che ammonta a 1,5 miliardi di sterline, sul nuovo assetto azionario. Che prevederebbe gli azionisti di Iberia tra il 45 e il 48% nella nuova società, come avrebbe anche ammesso il ceo di British Airways Willie Walsh. Secondo il valore azionario, dopo i recenti rovesci di Borsa, Iberia ha un valore di 1,52 miliardi di euro e British 1,81 miliardi di sterline, ovvero 1,9 miliardi di euro circa.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 26 Mag 2009 alle 5:41 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus