RECUPERATA DERIVA DELL’A330 AIR FRANCE

E’ stata recuperata la deriva dell’A330-200 di Air France precipitato il primo Giugno nell’Oceano Atlantico. E’ un ritrovamento fondamentale che si spera possa fornire elementi utili alle indagini. Sono stati recuperati altri cadaveri, che presto verranno sottoposti ad analisi per cercare di effettuarne il riconoscimento.

In merito al comunicato di Air France, riguardante la sostituzione dei Pitot ( leggi qui ), in Francia i quotidiani hanno riportato una polemica tra la compagnia e i Piloti. Ricordiamo che non c’è alcuna certezza al momento riguardo una possibile correlazione tra le prese dinamiche e l’incidente. Era già in programma la progressiva sostituzione, ma dopo le pressioni dei Sindacati dei Piloti, che rifiutavano di imbarcarsi su velivoli che non avessero almeno due sonde nuove, ed in seguito ad una riunione della compagnia con i sindacati, Air France ha comunicato che sostituirà le sonde in tempi rapidissimi, in modo da avere entro oggi tutta la flotta di A330-A340 con almeno due sonde nuove su tre.

(Fonti: ANSA, Air France)

Articolo scritto da JT8D il 9 Giu 2009 alle 4:43 pm.
Categorie: Cronaca, Incidenti/Inconvenienti


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus