LUFTHANSA ITALIA BATTEZZA IL QUINTO A319

Dopo Milano, Varese, Bologna e Genova è ora la volta di Torino. E con il nuovo A319 dedicato al capoluogo piemontese, che verrà battezzato ufficialmente questo pomeriggio a Malpensa, Lufthansa Italia arriva a quota 5 aerei in flotta e mette un altro importante tassello per la conquista del mercato italiano. Uno sviluppo che diventa determinante anche per l’hub milanese, sempre alla ricerca di alternative ad Alitalia per rivitalizzare il traffico sullo scalo. Tornando a Lh Italia, questo passo assume anche un valore rilevante in una fase di mercato difficile per tutto il trasporto aereo, un segnale di fiducia nei confronti della Penisola e un investimento a lungo termine che sta portando nuova occupazione, considerando le 200 assunzioni annunciate. Resta alta anche l’attesa di un eventuale annuncio dei voli a lungo raggio: il vettore tedesco, infatti, non ha mai negato l’intenzione di allargare gli orizzonti e inserirsi nel mercato delle tratte intercontinentali.

Inoltre è stata costituita ufficialmente Lufthansa Italia Spa, con base e sede legale a Milano. La società è stata legalmente registrata in Italia come nuova compagnia aerea nazionale. “La registrazione - informa una nota - è avvenuta presso la Camera di Commercio di Milano, città dove sono stati presentati gli atti societari e dove ha sede legale la nuova compagnia aerea. È un ulteriore passo verso la conclusione del processo di italianità del vettore” ha affermato Heike Birlenbach, vice president division Milano, Lufthansa Italia.  “Si tratta - ha ribadito Birlenbach - dell’unico caso in cui Lufthansa fonda una compagnia all’estero funzionante con la certificazione di operatività di un altro Paese”. Entro fine anno è previsto il rilascio definitivo del certificato di operatore aereo.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 16 Giu 2009 alle 8:17 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus