SITA CREA SISTEMA PER REPERIRE I BAGAGLI SMARRITI

Sita lancia ‘WorldTracer’, l’applicazione del chiosco self-service che consentirà ai passeggeri di seguire online e autonomamente lo stato dei propri bagagli in ritardo o smarriti. In caso di mancata consegna sarà sufficiente inserire i dati personali e avvicinare allo scanner di lettura l’etichetta del bagaglio rilasciata al momento del check-in. I passeggeri avranno così la possibilità di seguire via web i bagagli, che saranno contrassegnati come ‘missing bag’. Il chiosco genererà automaticamente un reclamo contrassegnato da un codice identificativo, evitando al passeggero le lunghe code agli sportelli per i reclami. Il passeggero, poi, digitando il codice emesso dal chiosco su un sito dedicato, o contattando telefonicamente il servizio clienti WorldTracer, potrà continuare ad essere informato sulla posizione del proprio bagaglio. “La nostra applicazione WorldTracer - sottolinea Eraldo Baluci, vice president sales & relationship management per il Sud Europa di Sita - è in grado di fornire ai clienti informazioni in tempo reale sullo stato dei propri bagagli, il 99,9% dei quali sarà rintracciato e restituito al legittimo proprietario entro 48 ore”.

(ttgitalia.com)

 APPROFONDIMENTI:

- sito Sita

- sito Worldtracer

Articolo scritto da mcgyver79 il 18 Giu 2009 alle 1:51 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus