RECORD DI PUNTUALITA’ NEI VOLI DI MAGGIO PER BRITISH AIRWAYS

British AirwaysContinuano ad essere soddisfacenti i dati riguardanti la percentuale di voli puntuali di British Airways. Il tasso di maggio si attesta all’87%, mentre durante il mese di apriel ed il picco pasquale i voli partiti in orario sono stati l’85%. Per quanto riguarda lo scalo di Londra Gatwick, la compagnia aerea ha realizzato le perfomance migliori con il 94% dei voli partiti in orario nel mese di maggio e il 92% in aprile. I risultati ottenuti negli ultimi mesi sono stati possibili grazie ad un significativo miglioramento dell’operatività realizzato nel corso dell’inverno, in parallelo agli ottimi risultati riportato dal Terminal 5 di Londra Heathrow. Il T5 ha accolto oltre 4 milioni di passeggeri nei mesi di aprile e maggio e gestito circa 30mila voli, con oltre il 75% dei passeggeri che si è detto molto o completamente soddisfatto dei servizi offerti  da British Airways. Avendo concentrato il 90% dei propri voli in un unico terminal, British Airways ha potuto migliorare sensibilmente anche la gestione dei bagagli: nel mese di maggio il totale dei bagagli arrivati in ritardo si è infatti ridotto a 10 ogni 1000 passeggeri, un dato molto inferiore rispetto al picco di 38 bagagli in ritardo ogni 1000 passeggeri registrato nell’estate 2007. La maggior parte dei bagagli in ritardo sono bagagli in transito, che non vengono consegnati in tempo da altri vettori per essere caricati sul volo successivo. Per i bagagli gestiti direttamente da British Airways, vi sono stati nel mese di maggio meno di 3 bagagli in ritardo ogni 1000 passeggeri.

(ttgitalia.com)

APPROFONDIMENTI:

- sito British Airways

Articolo scritto da mcgyver79 il 30 Giu 2009 alle 4:14 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Cronaca - Tags:


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus