ACCORDO TRA AZ E ADR PER TERMINAL DEDICATO A FIUMICINO

Fabrizio Palenzona, presidente di Aeroporti di Roma, e Rocco Sabelli, amministratore delegato di Alitalia, hanno firmato l’accordo che prevede una nuova configurazione dei terminal di Fiumicino e una serie di interventi strutturali per il miglioramento dell’operatività sullo scalo. “La partnership - spiega una nota - nasce dalla necessità di Alitalia di implementare un trend di crescita coerente con il ruolo di vettore di riferimento sull’aeroporto romano”. L’accordo prevede che entro il 30 ottobre prossimo il Terminal A, già esistente, sia a servizio unico di Alitalia e dei partner SkyTeam. La struttura dedicata consentirà ad Adr di riconfigurare e specializzare sia i terminal esistenti, sia quelli in costruzione (il nuovo Molo C) che quelli in progettazione (il nuovo Terminal A nella zona Est dell’aeroporto). Per quanto riguarda i servizi al passeggero, l’accordo prevede alcune innovazioni: Adr realizzerà un nuovo sistema di trasporto bagagli in partenza, con l’implementazione di nuove tecnologie per la tracciatura. Nell’accordo anche l’impegno delle parti a ridurre i tempi di transito di bagagli e passeggeri tra un volo e l’altro.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 16 Lug 2009 alle 5:53 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus