PIANO BRITISH AIRWAYS PER REPERIRE LIQUIDITA’

British Airways sta preparando un piano per rastrellare sul mercato liquidità per 600 milioni di sterline, mentre annuncia una perdita operativa di 100 milioni nel primo trimestre. Il piano prevede l’emissione di 300 milioni di sterline di obbligazioni convertibili con scadenza al 2014. Il gruppo ha, inoltre, negoziato la concessione di garanzie bancarie con le fiduciarie del suo fondo pensionistico, il principale ostacolo alla fusione con Iberia, che darebbero accesso a linee di credito fino a 540 milioni di dollari. L’amministratore delegato di Ba, Willie Walsh, spiega che “queste mosse eliminano il rischio di una crisi di liquidità a breve”.

Inoltre potrebbe essere immessa sul mercato entro breve la compagnia aerea all business di British Airways, OpenSkies. L’operazione rientrerebbe infatti nel percorso messo in atto dal vettore per reperire soldi freschi da immettere nelle casse dell’azienda e liberarsi di un brand attualmente in perdita. Secondo alcune fonti British avrebbe già dato mandato ad una banca di investimenti per cercare un compratore

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 17 Lug 2009 alle 6:18 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus