AEA CHIEDE RIDUZIONE DELLE TARIFFE AEROPORTUALI

La Aea ha richiesto al network delle sue compagnie aeree una verifica sull’aumento delle tariffe. Tranne un gruppo ristretto di aeroporti, l’associazione ha rilevato un incremento tariffario in un momento in cui le autorità nazionali sono in attesa dell’attuazione delle Eu Airport Charges Directive. Le nuove direttive richiederebbero tariffe per potersi regolare indipendentemente, secondo un processo di trasparenza e collaborazione. L’aeroporto di Francoforte, ad esempio, sta proponendo per il prossimo gennaio un aumento costi pari a 8,4 punti percentuale, per finanziare una futura espansione della struttura. “Lo scalo di Francoforte - dichiara Ulrich Schulte-Strathaus, segretario generale Aea - dovrebbe fare un controllo delle tariffe. In un periodo così difficile per il mercato, l’ultima cosa che richiedono i consumatori è un aumento dei costi”.   

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 23 Lug 2009 alle 5:53 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus