RAPPORTO SICUREZZA EASA: NEL 2008 MENO INCIDENTI MA PIU’ VITTIME

Nel 2008 i 31 paesi aderenti alla European Aviation Safety Agency (EASA) hanno subito tre soli incidenti fatali ad aerei di linea, un dato ben al di sotto della media di sei incidenti fatali registrata nel decennio. Ma le vittime sono state ben oltre la media: 160 contro 105, a causa dei 154 morti del solo incidente Spanair di Madrid. È quanto segnala EASA in occasione della pubblicazione del proprio rapporto annuale sull’anno solare 2008, che comprende anche le statistiche sul lavoro aereo, gli elicotteri e l’aviazione generale. L’Agenzia sottolinea che gli aerei di linea sotto responsabilità EASA rappresentano circa il 5,5% degli incidenti mortali nel trasporto aereo mondiale. Il rapporto è disponibile sul sito EASA, per ora solo in lingua Inglese. Le edizioni 2005, 2006 e 2007 sono invece disponibili in più lingue, compreso l’italiano.

(G. Alegi - www.dedalonews.com)

Articolo scritto da JT8D il 3 Ago 2009 alle 5:53 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni, Incidenti/Inconvenienti - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus