AEA: TRAFFICO IN CALO NEL PRIMO SEMESTRE

Il traffico passeggeri delle compagnie aeree europee è sceso del 7,2% nel primo semestre rispetto ai primi sei mesi del 2008. Lo riferisce l’Aea, l’associazione che raccoglie i principali vettori del Vecchio Continente, come Air France, Alitalia, British Airways, Iberia, Lufthansa, Klm, Lot e Tap Portugal. In totale nel periodo preso in considerazione sono stati trasportati oltre 156mila passeggeri. Il traffico nazionale ha registrato un calo dell’11%, quello europeo dell’8,5% e quello internazionale del 6,9%. I decrementi hanno interessato tutte le rotte, escluse quelle sul Medio Oriente, cresciute dell’1,7%. Le maggiori flessioni del traffico passeggeri hanno riguardato l’Australia e il Pacifico (-8,5%), il Nord Atlantico (-7,2%), il Sud Atlantico (-7,2%) e il Medio Atlantico (-6,8%). Tengono invece l’Africa subsahariana (-0,3%) e l’Africa settentrionale (-1,2%). Il traffico cargo, nel primo semestre, ha infine registrato una contrazione del 22,1%.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 10 Ago 2009 alle 5:42 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus