DISSERVIZI A FIUMICINO: NESSUNA REVOCA ALLE LICENZE

“I tempi di riconsegna bagagli a Fiumicino quest’estate sono risultati migliori dell’anno scorso e, in base alla relazione dell’Enac, non esistono i presupposti per provvedimenti di revoca delle licenze”. È quanto affermato dal ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Altero Matteoli, al termine di un incontro con i vertici di Adr, Enac e Alitalia per affrontare i problemi dei disservizi registratisi in agosto all’aeroporto di Fiumicino. “L’incontro - ha dichiarato Matteoli - è stato molto proficuo. Ho ricevuto la relazione dall’Enac, ed è stato appurato che non esistono i presupposti per provvedimenti di revoca delle licenze”. Matteoli ha quindi sottolineato “una forte volontà di Alitalia e Adr ad attivare ogni sinergia possibile per risolvere i problemi organizzativi e infrastrutturali che hanno penalizzato i viaggiatori”.

Intanto, saranno presto più rapidi al Leonardo Da Vinci di Fiumicino gli imbarchi per Milano-Linate dei collegamenti di Alitalia. Dal 15 settembre, infatti, è previsto che diventi operativa la nuova ubicazione dei controlli di sicurezza dedicati ai viaggiatori della tratta Roma-Milano, che consentiranno il passaggio direttamente sul molo dei voli nazionali, evitando l’attuale percorso saliscendi attraverso il piano superiore dello scalo romano. Nella hall partenze nazionali i nuovi controlli di sicurezza saranno dotati di due metal detector ad arco per le persone e di quattro macchine bendix per i bagagli a mano. Altri due varchi paralleli saranno dedicati all passaggio del personale di servizio, alle categorie protette e ai parlamentari.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 4 Set 2009 alle 6:10 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus