L’UE STUDIA IL PROBLEMA DEI BAGAGLI SMARRITI E DELLE COMPAGNIE CHE FALLISCONO

Lo smarrimento bagagli e la tutela dei consumatori che acquistano biglietti da compagnie che falliscono sono due problemi allo studio dell’Ue. È quanto affermato dal commissario ai Trasporti Ue, Antonio Tajani, annunciando che a Bruxelles è stato costituito un gruppo di lavoro che avrà il compito di preparare il regolamento per la costituzione di agenzie o enti nazionali, a cui si potranno rivolgere i cittadini che hanno perso le valigie durante il viaggio. “Il vero problema - ha, però, aggiunto - è proprio la mancanza di un soggetto di riferimento. Stiamo, poi, anche lavorando ad una agenzia per un fondo di garanzia che copra i rimborsi dei biglietti acquistati dalle aerolinee. Bagagli e ticket sono i problemi più importanti, anche se dobbiamo porci il problema della sofferenza di molte compagnie aeree”.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 14 Set 2009 alle 6:08 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus