IATA: SARA’ 11 MILIONI DI DOLALRI IL PASIVO DELLE COMPAGNIE AEREE NEL 2009

Iata annunciauna revisione al rialzo delle perdite totali per l’esercizio in corso, che ammonteranno a 11 miliardi di dollari. E secondo le stime, anche nel 2010 le compagnie aeree perderanno 3,8 miliardi di dollari. “Gli utili eccezionalmente bassi e l’aumento dei prezzi del carburante hanno peggiorato di circa 2 miliardi la precedente previsione che stimava la perdita a 9 miliardi di dollari - riporta una nota dell’associazione mondiale dei vettori -. Si prevede che gli utili dell’industria per il presente anno diminuiranno con perdite valutate tra gli 80 miliardi di dollari (15%) ed i 455 miliardi di dollari in rapporto ai livelli del 2008″. Ci vorranno anni per ripristinare il 15% di utili persi secondo Giovanni Bisignani, direttore generale e ceo della Iata -. Il risparmio del contante insieme ad un’attenta capacità gestionale e al taglio dei costi costituiscono la chiave per la sopravvivenza”.

Sul fronte della domanda, è previsto che per il 2009 il traffico passeggeri scenda del 4% rispetto al 2008. Prima della fine di luglio, rileva la Iata, la domanda passeggeri si attestava a -2,9%. Riguardo agli utili, scenderanno del 12%, causata in primis da un 20% di perdita della domanda per i viaggi premium. Sul tema carburante, l’associazione prevede che il prezzo del petrolio arrivi, quest’anno, a circa 61 dollari al barile e quindi in rialzo rispetto ai 56 dollari a barile. “Questo - sottolinea una nota Iata - addurrà un aggravio dei costi di 9 miliardi di dollari ed una previsione totale del conto per il carburante pari a 115 miliardi di dollari”. Per i vettori nordamericani si prevedono perdite pari a 2,6 miliardi di dollari, mentre per quelli europei le perdite saranno le più ingenti, ovvero 3,8 miliardi di dollari. “I mercati chiave a lungo raggio sono stati colpiti dal collasso del commercio mondiale - commenta il ceo Bisignani - e i ritardi per rendere meno rigide le regolamentazioni degli slot hanno ostacolato la tempestiva riduzione della capacità”.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 16 Set 2009 alle 6:19 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus