ENAC: E’ URGENTE SBLOCCARE GLI INVESTIMENTI SUGLI SCALI

“È essenziale e urgentissimo sbloccare gli investimenti aeroportuali anche attraverso un’immediata revisione dei diritti aeroportuali, fermi da anni e largamente inferiori alla media europea”. È  quanto sostiene il presidente dell’Enac Vito Riggio. In una nota l’ente precisa che si sta lavorando per l’attuazione della delibera Cipe applicabile a tutti gli aeroporti nazionali, con particolare attenzione a quelli con traffico superiore a 10 milioni di passeggeri l’anno ( Roma e Milano). “Il rilancio degli investimenti aeroportuali - aggiunge Riggio - ha un’enorme valenza anticiclica e costituisce un impegno non solo del Governo, ma dell’intero Paese per recuperare la perdita di competitività nel sistema infrastrutturale rispetto alle altre nazioni”. E in riferimento alla Direttiva europea per il riordino delle tariffe aeroportuali, il 26 settembre a Taormina si svolgerà una giornata di studi organizzata da Enac, Assaeroporti, Assaereo e Ibar, con la collaborazione della Provincia Regionale di Messina e della Sac.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 21 Set 2009 alle 6:06 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus