SABELLI: ANDIAMO A RIPRENDERE LE QUOTE DI MERCATO DELLE LOW COST

“Abbiamo salvato Alitalia, la compagnia sta rinnovando la flotta e ha introdotto i processi necessari per migliorare il servizio, alcuni già raggiunti in luglio e agosto”. È il presidente di Cai-Alitalia, Roberto Colaninno, ad affermarlo parlando ai deputati della Commissione Trasporti durante un’audizione. Stamane si è svolta una riunione dei vertici di Alitalia con 2mila dipendenti del vettore. L’amministratore delegato Rocco Sabelli ha spiegato che “con la scelta delle quattro basi stiamo recuperando quote di mercato: in questi quattro aeroporti la nostra strategia è aggressiva anche in termini di pricing. Abbiamo sviluppato un traffico point-to-point ma anche di connessione su Roma. Questo non è, tuttavia, sufficiente e stiamo valutando di estendere la nostra copertura anche ad aeroporti di secondo e terzo livello che sono stati terreno fertile delle low cost; adesso andiamo a riprendere quelle quote di mercato”. Nelle intenzioni dell’a.d. di Alitalia altri accordi con gli scali: “Dopo Torino e Venezia ora puntiamo a Bari, Brindisi, Perugia, Catania, Comiso, Alghero e Crotone”. 

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 23 Set 2009 alle 6:14 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus