AIR ITALY: ALLEANZE PER BATTERE LA CRISI

Alleanze tra vettori di nuovo al centro della discussione. A riportare il tema sotto i riflettori è il comandante Giuseppe Gentile, presidente e ceo di Air Italy: “In Italia il vero problema è l’overcapacity, che porta ad una sofferenza del mercato. E specie in un periodo di difficoltà come questo la soluzione potrebbe essere ridurre la capacità lavorando insieme”. Un’ipotesi che già alcuni mesi fa era stata avanzata da un altro capitano d’azienda come Franco Pecci. “Una partnership che troverebbe il suo perché sui voli a medio e lungo raggio - sottolinea Gentile -, dato che sullo short range la competizione con le low cost sarebbe troppo serrata”. Nonostante ciò, per il momento l’ipotesi resta solo sulla carta: “Ora il nostro primo obiettivo è consolidare e non vogliamo distogliere l’attenzione da questa priorità - tiene a precisare il comandante -. Quindi non abbiamo ancora intenzione di cercare partner concreti tra gli altri vettori”. Tra le ragioni che spingono il comandante Gentile ad una certa prudenza in questa direzione, “il fatto che, per ora, non esistono interlocutori sufficientemente interessati con cui poter portare avanti un progetto di tale portata”.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 6 Ott 2009 alle 5:51 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus