ANCHE ASSAEREO PREOCCUPATA PER L’AUMENTO DELLE TARIFFE AEROPORTUALI

Non si placa la polemica sull’aumento delle tariffe aeroportuali. Si pronuncia anche Assaereo, l’Associazione nazionale vettori e operatori del trasporto aereo aderente a Confindustria, esprimendo “forte preoccupazione per il generalizzato aumento delle tariffe aeroportuali - si legge in una nota - previsto dal Decreto firmato dal ministro dei Tasporti e attualmente allo studio del Ministero dell’Economia”. L’appello di Assaereo si rivolge al Governo, con l’auspicio che si adottino “politiche a sostegno delle compagnie aeree nazionali al fine di assicurare la massima connettività del nostro Paese con il resto del mondo - si legge nella nota -, attraverso un quadro coordinato e condiviso degli interventi”. Evidenziando il parallelo con altri Paesi mediterranei, come Spagna e Grecia che hanno lanciato piani volti a potenziare il trasporto aereo, Assaereo evidenzia inoltre come “l’Italia si appresta ad aumentare le tariffe in contrasto con le disposizioni del Cipe e in aperta violazione dei principi di trasparenza, connessione ai costi, efficienza e consultazione degli operatori”.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 21 Ott 2009 alle 5:20 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus