PIANO RIDUZIONE COSTI PER IBERIA

Nuovo intervento sui costi per Iberia. Il vettore spagnolo ha annunciato un piano di tagli per circa 40 milioni di euro che verrà effettuato nel prossimo biennio. Non verranno colpite le rotte in questo caso, ma si prevede il taglio di 200 dipendenti tra il personale di terra e il congelamento degli stipendi per due anni. Non sono, inoltre, previste nuove assunzioni in sostituzione del personale in uscita.

I vertici di Iberia hanno anche approvato un nuovo piano aziendale che sostituirà quello attuale. Sarà effettivo da gennaio prossimo e prevede, tra l’altro, la creazione di una nuova compagnia aerea affiliata che opererà voli in Spagna ed Europa, con l’obiettivo di favorire connessioni per i voli lungo raggio in partenza e arrivo sull’hub di Madrid. Lo riporta preferente.com, precisando che, secondo quanto indicato dal presidente della compagnia, Antonio Vazquez, il nuovo vettore avrà sede nella capitale e avvierà le sue operazioni nel 2011. Costi contenuti sotto ogni aspetto, inferiori rispetto a quelli di Iberia, saranno prerogative della futura aerolinea spagnola.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 23 Ott 2009 alle 6:04 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus