TORINO CASELLE TORNA ALLA NORMALE ATTIVITA’ DOPO ACCORDO CON AVIAPARTNER

Non più licenziamento ma due anni di cassa integrazione straordinaria per 24 lavoratori della società di handling Aviapartner: con questo accordo approvato ieri sera è rientrata l’agitazione che aveva paralizzato l’aeroporto di Torino Caselle per due giorni. Al termine del periodo i lavoratori potranno essere riassorbiti - in caso di crescita della domanda - o andare in pensione se avranno maturato i requisiti minimi.

(G. Alegi - www.dedalonews.com)

Articolo scritto da JT8D il 4 Nov 2009 alle 6:56 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Scioperi e Sindacale - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus