INCIDENTE A330 AIR FRANCE: BEA RILASCIA NUOVO INTERIM REPORT

Il BEA (Bureau d’Enquêtes et d’Analyses pour la Sécurité de l’Aviation civile) francese ha rilasciato questo pomeriggio un nuovo interim report relativo all’incidente che ha colpito l’Airbus A330-200 di Air France F-GZCP, il primo Giugno scorso.

Il nuovo report vuole fare il punto sulle indagini allo stato attuale: mostra in particolare il notevole lavoro svolto sulle parti recuperate, un’ulteriore analisi dei messaggi ACARS inviati dal velivolo e illustra come si svolgeranno le future operazioni di ricerca. Inoltre vengono analizzati i casi precedenti in cui si sono verificate anomalie o perdita dell’indicazione della velocità.

Per ora è ancora impossibile stabilire con certezza le cause di questo incidente: il lavoro da svolgere nei prossimi mesi sarà molto e decisamente impegnativo. Ricordiamo che i registratori di volo dell’A330 non sono stati ancora ritrovati, come molte parti del velivolo.

Il report è scaricabile dal sito di BEA, a questo link .

(BEA - Bureau d’Enquêtes et d’Analyses)

Articolo scritto da JT8D il 17 Dic 2009 alle 10:07 pm.
Categorie: Incidenti/Inconvenienti - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus