TURKISH PUNTA A 200 FREQUENZE SETTIMANALI IN ITALIA

TurkishQuadruplicare l’offerta sul mercato italiano. Questo l’aggressivo piano di sviluppo di Turkish Airlines, in occasione del 50esimo anniversario di attività sulla Penisola. Primo passo di questa strategia, l’avvio dal primo marzo 2010 dei voli giornalieri tra Bologna e Istanbul. Questa operazione consentirà al vettore di raggiungere le 49 frequenze settimanali dal Belpaese: “Ci siamo posti un obiettivo molto ambizioso - dichiara Orhan Sivrikaya, ceo della compagnia -: entro il 2012 contiamo di portare le attuali 49 frequenze settimanali operate tra Italia e Turchia a circa 200″. Un progetto, prosegue, “in linea con il nostro obiettivo di diventare uno dei principali network carrier al mondo”. Le previsioni di chiusura per il 2009 parlano di 26,7 milioni di passeggeri movimentati, 14 dei quali sulle rotte internazionali, con un esercizio finanziario in attivo.

(ttgitalia.com)

APPROFONDIMENTI:

- sito Turkish Airlines

Articolo scritto da mcgyver79 il 18 Dic 2009 alle 11:48 am.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags:


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus