SICUREZZA: LA SPAGNA PREME PER I BODY SCANNER

Un rafforzamento delle misure di sicurezza negli aeroporti europei, incluso l’utilizzo dei body scanner. E’ questa l’intenzione della Spagna, alla presidenza di turno dell’Unione europea, che definisce “probabile” l’uso dei body scanner. Secondo il primo ministro Josè Luis Rodriguez Zapatero, “dopo il fallito attentato di Natale, è necessario rafforzare la sicurezza del trasporto aereo”. L’utilizzo dei body scanner sarà al centro delle trattative dei ministri degli Interni europei e del Segretario di Stato Usa, Janet Napolitano, giovedì a Toledo, in Spagna. “Come presidenza di turno - ha spiegato il premier spagnolo in un’intervista a ‘El Pais’ - proveremo a cercare una posizione unitaria tra i 27 paesi dell’Ue che vada nella direzione di una maggiore sicurezza”.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 18 Gen 2010 alle 7:05 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus