BISIGNANI, IATA: “IL 2009 ANNO NERO PER L’AVIAZIONE”

BisignaniSi attesta in calo il consuntivo 2009 della Iata. L’associazione del trasporto aereo riporta per lo scorso anno una contrazione del 3,5% della domanda e un load factor medio pari al 75,6%. “In termini di domanda, il 2009 verrà archiviato come l’anno più nero dell’aviazione - è stata la considerazione di Giovanni Bisignani, direttore generale e ceo Iata -. Abbiamo costantemente perso 2 anni e mezzo di crescita per quanto riguarda il traffico passeggeri e 3 anni e mezzo di incremento per quanto concerne il settore cargo”. Sebbene la marginalità abbia registrato segnali di ripresa negli ultimi mesi dell’anno, i livelli restano al di sotto del 5-10% rispetto al 2008. “Il miglioramento dei ricavi sarà più lento del recupero di traffico passeggeri - sottolinea Bisignani -. E i profitti registreranno un recupero ancora più graduale. Nel 2010 prevediamo che le compagnie aeree perderanno 5,6 miliardi di dollari”.

(ttgitalia.com)

APPROFONDIMENTI:

- sito IATA

Articolo scritto da mcgyver79 il 27 Gen 2010 alle 4:08 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni, Opinioni - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus