IATA, A DICEMBRE PRIMI SEGNALI DI RIPRESA PER IL TRAFFICO AEREO

IATA headquarterLieve recupero per il traffico passeggeri di dicembre registrato dalla Iata. La domanda si è attestata in crescita del 4,5% sullo stesso mese 2008, con un load factor pari al 77,6%. Un dato che, se in crescita dell’8,4% rispetto ai risultati di febbraio 2009, resta ancora al di sotto del 3,4% rispetto alle migliori performance del 2008. I vettori dell’Asia-Pacifico e delle aree europea e nordamericana hanno riportato nel 2009 un calo rispettivamente del 5,6, 5 e 5,6%, con un recupero nel mese di dicembre per le compagnie asiatiche dell’8%. Restano invece negativi i risultati per le altre due regioni, con un -1,2% e un -0,4%. Risultati positivi, invece, per quanto concerne il Medioriente: sull’intero anno l’incremento è stato dell’11,2%, mentre a dicembre l’incremento è stato pari al 19,1%. Anche l’area sudamericana ha registrato un miglioramento (a +0,3% sui dodici mesi e +7,1% a dicembre), mentre la regione africana ha subito una battuta d’arresto (-6,8% nel 2009).

(ttgitalia.com)

APPROFONDIMENTI:

- sito IATA

Articolo scritto da mcgyver79 il 27 Gen 2010 alle 4:13 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Cronaca, Enti e Istituzioni - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus