ACCORDO TRA ENAC E IAC PER LA CERTIFICAZIONE DI AEREI RUSSI

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile (ENAC) e l’Interstate Aviation Committee (IAC) russo hanno firmato un accordo per la certificazione in Europa degli aerei prodotti in Russia, a partire dal bireattore regionale Superjet 100 al cui programma partecipa Alenia Aeronautica. Lo annuncia ENAC, sottolineando che i due enti mirano ad ampliare e rafforzare la collaborazione in materia di aviazione civile, individuando e pianificando una serie di attività volte a condividere ed armonizzare le rispettive normative. Vito Riggio, presidente dell’ENAC, ha definito l’accordo «strategico per il successo del progetto Superjet 100, in cui Alenia Aeronautica sta investendo importanti risorse, a conferma dell’elevato standard tecnologico e delle capacità di marketing del Gruppo Finmeccanica. L’ENAC svolgerà un ruolo di stimolo e di attiva collaborazione affinché il SSJ100 possa essere un velivolo di grande innovazione tecnologica e di forte successo commerciale». «Ho constatato con soddisfazione l’immutata collaborazione che dura da anni con l’Ente italiano dell’aviazione civile e con l’industria nella realizzazione di vari progetti», ha aggiunto Tatjana Anodina, presidente di IAC.

(G. Alegi - www.dedalonews.com)

Articolo scritto da JT8D il 8 Feb 2010 alle 8:52 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus