SCIOPERO CONTROLLORI DI VOLO FRANCESI: FORTI DISAGI

Uno sciopero dei controllori di volo francesi ha portato alla riduzione dei voli da Parigi, scatenando e il caos negli aeroporti della capitale. I sindacati hanno indetto uno sciopero di cinque giorni, iniziato oggi, per protestare contro il progetto di fusione del controllo aereo tra i Paesi dell’Europa centrale, che coinvolge Francia, Germania, Svizzera, Belgio, Olanda e Lussemburgo. Cancellato il 50% dei voli all’aeroporto parigino di Orly e il 25% di quelli a Charles de Gaulle. Chiusi gli scali di Pau, Biarritz, Grenoble, La Rochelle e Chambery. Molti i voli cancellati anche a Bordeaux mentre i disagi sono meno pesanti a Nizza e Lione. I disagi continueranno fino a sabato mattina. Air France ha fatto sapere che nessuno dei suoi voli a lungo raggio ne risentirà.

(M. Landi - www.dedalonews.com)

Articolo scritto da JT8D il 23 Feb 2010 alle 9:14 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Scioperi e Sindacale - Tags: , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus