MERIDIANA FLY ANNUNCIA ESUBERI DI PERSONALE

Meridiana fly ha annunciato 70 esuberi a Milano e 50 ad Olbia. Gli assessori regionali della Lombardia Gianni Rossoni e Raffaele Cattaneo hanno incontrato l’ad della compagnia aerea, Gianni Rossi, il responsabile delle relazioni industriali di Eurofly, Simone Staffa Guidi e i rappresentanti sindacali di categoria, per fare il punto sulle conseguenze occupazionali dopo la fusione della compagnie aeree Meridiana ed Eurofly. I rappresentanti della compagnia aerea hanno confermato che l’area maintenance di base a Malpensa non solo non sarà interessata da alcuna ristrutturazione né da trasferimento di personale, ma avrà nuove prospettive di sviluppo. Sono invece stati annunciati 70 esuberi per l’area amministrativa degli uffici di Milano e 50 per quella di Olbia. Al termine della riunione, le parti hanno convenuto sull’opportunità della convocazione di un tavolo nazionale cui parteciperà anche Regione Lombardia per monitorare le conseguenze del piano industriale della nuova compagnia sui lavoratori lombardi.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 12 Mar 2010 alle 7:08 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags: , , , , , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus