AUSTRIAN AIRLINES AUMENTA I VOLI: OBIETTIVO UN MILIONE DI PAX

Procede il piano di riorganizzazione di Austrian Airlines denominato “Austrian Next Generation”. Il piano si basa su due elementi portanti: il taglio dei costi e una nuova strategia di mercato. L’obiettivo è di aumentare di circa un milione il numero di passeggeri trasportati sui voli di linea durante la stagione estiva 2010. “Stiamo puntando sul miglioramento del prodotto laddove crediamo che possa essere importante per i nostri passeggeri” sottolineano Andreas Bierwirth e Peter Malanik, membri del management board del Gruppo Austrian Airlines. Gli aeromobili da 50 posti saranno rimossi dal servizio e sostituiti da aeromobili più grandi e sulle rotte più importanti e di maggior traffico - per un totale di circa 50 collegamenti in Europa - saranno utilizzati in misura maggiore aeromobili Boeing e Airbus. Il numero di frequenze sulle rotte di maggior traffico sarà incrementato e, con l’introduzione dell’orario estivo, il vettore in collaborazione con le altre compagnie del gruppo, sarà in grado di offrire ai propri passeggeri un totale di 2.080 voli settimanali rispetto ai 2.055 voli della stagione estiva del 2009. Di questi, 1.513 saranno operati direttamente da Austrian Airlines, con un incremento rispetto ai 1.499 voli dello stesso periodo del 2009. Si passa dalle 137 destinazioni in 59 Paesi, servite nel 2009, alle 130 destinazioni in 57 Paesi di quest’anno.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 23 Mar 2010 alle 7:03 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus