IATA: TRASPORTO AEREO DI NUOVO IN ATTIVO NEL 2011

Il comparto aereo migliorerà nel 2011, dopo un calo di profitto stimato a 2,8 miliardi di dollari per il 2010. La previsione arriva dal direttore generale della Iata, Giovanni Bisignani, che spiega: “Il calo di circa 80 miliardi di dollari registrato nelle entrate a partire dal 2008 sarà recuperato in due anni. Prevediamo un miglioramento di 43 miliardi nel 2010, il che dà segnali positivi”. Le previsioni indicano anche un calo di 1,8 miliardi di dollari nel 2010 per le linee del nord America, mentre le compagnie europee dovrebbero perdere 2,2 miliardi di dollari.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 25 Mar 2010 alle 6:40 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus