SICUREZZA DEL VOLO: UE AGGIORNA LA BLACK LIST

L’ Unione Europea ha aggiornato la propria black list sulla sicurezza aerea bandendo dai cieli dell’ unione gli aerei di tutte le compagnie del Sudan e delle Filippine. La decisione è stata presa a seguito delle valutazioni di sicurezza da parte dell’Organizzazione Internazionale dell’Aviazione Civile (ICAO). Per Iran Air le ispezioni dell’ICAO hanno rilevato prove di «incidenti seri e insufficienti controlli da parte delle autorità» e, per questo, la compagnia aerea sarà soggetta a controlli nei prossimi mesi. Parziale riabilitazione, invece, per la Taag dell’Angola e per la coreana Air Koryo. Alcuni loro voli verso l’UE saranno consentiti a specifici velivoli equipaggiati secondo gli standard internazionali. «La sicurezza viene prima di tutto - ha dichiarato il commissario UE ai Trasporti, Siim Kallas - Siamo pronti a sostenere i paesi che hanno bisogno di rafforzare la capacità tecnica e amministrativa per garantire i necessari standard nel settore dell’aviazione civile. Ma non possiamo accettare che le compagnie aeree continuino a volare nell’UE se non sono pienamente conformi agli standard internazionali di sicurezza».

(M. Landi - www.dedalonews.com)

Articolo scritto da JT8D il 31 Mar 2010 alle 6:17 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Cronaca, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus