PIANO RUSSIA: SEI VETTORI REGIONALI INCORPORATI IN AEROFLOT

La Russia mette il piede sull’acceleratore nel progetto di creazione di una compagnia aerea con una forte componente governativa. Il piano prevede l’incorporazione progressiva in Aeroflot di 6 vettori regionali, che porterebbero in dote quindi tutta la loro flotta. In cambio l’Esecutivo aumenterebbe la propria quota nel capitale del Gruppo che si verrebbe così a formare aumentando così il potere di controllo della compagnia.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 6 Apr 2010 alle 12:46 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus